30 MAGGIO 1924 🇮🇹 Il socialista GIACOMO MATTEOTTI chiede alla Camera che vengano annullate le elezioni del 6 aprile, vinte dai fascisti illegalmente con brogli e violenze diffuse. Verrà rapito e assassinato dai fascisti il 10 giugno.

30 MAGGIO 1924 🇮🇹 Il socialista GIACOMO MATTEOTTI chiede alla Camera che vengano annullate le elezioni del 6 aprile, vinte dai fascisti illegalmente con brogli e violenze diffuse. Verrà rapito e assassinato dai fascisti il 10 giugno.

Leave a Reply